from Orlando to Santiago

20 Gen 2015

coquille_saint_jacques

Ci sono persone speciali e lui è una di queste.
Certo, l’idea che una persona sia speciale è soggettiva, però lui è più universalmente speciale di altri, ne sono certa.
Lui, in 40 giorni, ha camminato per 800 chilometri e inquieto si è interrogato, ha cercato, si è perso e si è trovato.
Lui, la chitarra, lo zaino, il tablet e la coquille saint Jacques si sono messi tutti assieme in cammino fino a Santiago de Compostela per “sconfiggere la Crisi Globale con le canzoni”.
Certo, è un amico e in parte sono di parte, ma sono certa che questa persona sia speciale.
Gli dedico come sempre il simbolo dell’origine del mondo, l’uovo cosmico.

Giovedì 22 gennaio – Amantes – ore 20
Giovedì 5 febbraio – Officine Ferroviarie – ore 22

Siateci, non ve ne pentirete.

Nell’attesa, assaporando la ricetta di oggi ascoltate con le vostre orecchie.
Nel caso non riusciate a resistere eccovi servito il disco su i-Tunes.
E se poi foste insaziabili e voleste anche la copia fisica  basta ordinarla: audioglobe o amazon, scegliete voi.

Buon ascolto a tutti i palati, e buen camino!

Per 1 Persona Speciale

Uova mollette in bella vista

IMG_1555

Uovo molletto
purè di patate
spinaci al burro
besciamella
pane fritto

Morale delle Uova mollette in bella vista: speciali, come lui.
La ricetta ovviamente è a tappe: si prepara la purè di patate ben condita come scrive Ada e nel frattempo si fanno saltare gli spinaci nel burro, mentre l’uovo molletto cuoce per 5 minuti esatti dall’inizio del bollore e i cestellini di pane friggono in abbondante olio bollente.
Ada a scrivere il vero aggiungerebbe anche una bella cucchiaiata di besciamella ma a me sembra che anche senza si possano affrontare ore di marcia. Sono ipercaloricamente eccellenti.

¡ Buen camino !

tags: , , , , ,

Non sono presenti commenti

Lascia un commento

Bisogna essere registrati per inviare un commento